Dati personali

In quanto società responsabile ed eticamente operativa, rispettiamo il diritto di proteggere i dati personali dei nostri collaboratori, appaltatori e partner. Pertanto, desideriamo presentarvi i principi più importanti in materia di protezione dei dati personali applicati in Adamed.

Chi è il titolare del trattamento dei dati personali?

Ai sensi dell'art. 13 e art. 14 del Regolamento Generale sulla protezione dei dati personali del 27 aprile 2016 (RGDP) informiamo che il titolare del trattamento dei dati personali è una delle seguenti entità:

  • Adamed Pharma S.A. con sede a Pieńków, via Mariana Adamkiewicza 6A, 05-152 Czosnów, Polonia
  • Fondazione Adamed con sede in via Karowa 31A, 00-324 Varsavia, Polonia

Il titolare del trattamento dei dati personali, prima dell'inizio delle attività di trattamento dei dati personali, identifica ogni volta lo scopo e la base giuridica del trattamento e specifica il periodo di conservazione dei dati. I vostri dati personali vengono trattati:

  • in conseguenza all’esecuzione del contratto che vi vincola al Titolare del trattamento oppure per le azioni necessarie alla sua stipulazione(articolo 6 paragrafo 1 lettera b),
  • in conseguenza delle esigenze di legge che il Titolare del trattamento è tenuto a rispettare (articolo 6 paragrafo 1 lettera c),
  • in conseguenza dell’interesse legittimo perseguito dal Titolare del trattamento (articolo 6 paragrafo 1 lettera f),
  • sulla base del consenso da voi ottenuto (articolo 6, paragrafo 1, lettera a).

Di volta in volta, mettiamo in atto il massimo impegno possibile per garantire che veniate informati in merito allo scopo del trattamento dei dati personali, alla base giuridica di tale trattamento, al periodo di conservazione dei dati e a tutte le altre informazioni richieste dal RGPD come parte dell'adempimento dell'obbligo di notifica.

In caso di domande o dubbi in tema di protezione dei dati personali, vi preghiamo di contattarci all’indirizzo di posta elettronica indicato. Saremo lieti di fornire informazioni dettagliate.

Chi è il Responsabile della protezione dei dati?

Il Responsabile della protezione dei dati è stato nominato sulla base dell'art. 37 del regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati, e che abroga la direttiva 95/46/CE.

Il Responsabile della protezione dei dati di Adamed Pharma S.A. e della Fondazione Adamed è Piotr Stecz.

Nell'ambito delle attività svolte, il Responsabile della protezione dei dati garantisce la protezione dei diritti e delle libertà delle persone, i cui dati personali sono trattati. Pertanto, gli interessati possono rivolgersi al Responsabile della protezione dei dati per tutte le questioni relative ai loro dati personali, nella misura in cui tali dati vengono trattati.

Di quali questioni si occupa il Responsabile della protezione dei dati?

Il Responsabile della protezione dei dati verifica l’esattezza del trattamento dei dati personali all'interno dell'organizzazione. Nell'ambito delle sue attività, è anche il punto di contatto per tutte le segnalazioni relative a possibili irregolarità nel trattamento dei dati personali. Pertanto, è possibile rivolgersi al Responsabile della protezione dei dati se, a vostro avviso, si è verificata una violazione della protezione dei dati personali in una qualsiasi delle entità di Adamed. Il Responsabile della protezione dei dati è anche la persona a cui devono essere indirizzate le richieste per l’esercizio dei propri diritti.

Tali diritti riguardano in particolare:

  1. Il diritto di accesso ai dati personali,
  2. Il diritto di rettificarli,
  3. Il diritto alla cancellazione dei dati personali ("diritto all'oblio"),
  4. Il diritto di limitazione del trattamento,
  5. Il diritto alla portabilità dei dati personali,
  6. Il diritto di opposizione rispetto all’ulteriore trattamento dei dati,
  7. Il diritto di opposizione al processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione,
  8. Il diritto di notifica in merito al verificarsi di una violazione della protezione dei dati personali.

Qual è la procedura per gestire la vostra richiesta?

La richiesta può essere inoltrata tramite un dipendente Adamed scelto o direttamente al Responsabile della protezione dei dati. Sarà nostra premura provvedere tempestivamente al suo riesame. Nel caso in cui l’esecuzione della richiesta dovesse durare più di un mese, verrete informati con una lettera sull'estensione del termine per la risposta. Tale estensione è possibile a causa della complessità della richiesta o della quantità di richieste ricevute.

Se la richiesta non consente la vostra identificazione in modo inequivocabile o non è chiara, il Responsabile della protezione dei dati vi invierà una richiesta di fornire ulteriori informazioni entro un mese dal ricevimento della vostra richiesta.

Se la richiesta viene presentata in forma elettronica, l’ulteriore corrispondenza verrà effettuata allo stesso modo, laddove possibile. Altrimenti, verrete avvisati per iscritto a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno sulla modalità di riesame della vostra richiesta.

Il riesame della richiesta è gratuito. Tuttavia, se la richiesta è ingiustificata o viene presentata ripetutamente, il Titolare del trattamento dei dati personali può imporre una tariffa giustificata, che consideri i costi amministrativi ragionevoli legati al riesame della richiesta, alla comunicazione o allo svolgimento delle operazioni richieste, oppure rifiutare di esaminare la richiesta.

Come contattare il Responsabile della protezione dei dati?

È possibile contattare il Responsabile della protezione dei dati:

  • Per posta elettronica all’indirizzo e-mail: iod@adamed.com (Adamed Pharma S.A.) oppure iod@fundacjaadamed.pl (Fondazione Adamed),
  • per iscritto contattando l'indirizzo appropriato della sede del Titolare del trattamento dei dati personali.